Diploma Idoneità al Maneggio delle Armi

Il D.L n° 66 15/03/2010 art. 251 stabilisce che tutti coloro che intendono richiedere una licenza di polizia in materia di armi devono frequentare e superare un corso di lezioni regolamentari di tiro a segno articolato in minimo due lezioni teorico-pratiche di tiro con valutazione finale.

Il Tiro a Segno Nazionale di Genova è l'unico ente abilitato allo svolgimento di detti corsi nel territorio del comune di Genova.

Le lezioni sono tenute da Istruttori o Direttori di Tiro in possesso di apposita licenza comunale secondo un programma didattico proposto dalla Unione Italiana di Tiro a Segno (U.I.T.S.).

Il corso si compone di una lezione teorica con verifica finale nella giornata di sabato mattina seguita da una parte pratica in due lezioni con esame finale che si svolgeranno il sabato successivo (mattina e pomeriggio) presso il poligono di Quezzi:

Parte teorica
Parte pratica

La parte pratica si divide in due lezioni (mattina e pomeriggio) durante le quali l'allievo utilizzerà armi sia corte che lunghe.

L'allievo per superare l'esame deve dimostrare di sapere maneggiare l'arma sia corta che lunga rispettando le regole di sicurezza e gli ordini impartiti dagli Istruttori di Tiro e deve raggiungere il punteggio minimo di colpi sul bersaglio stabilito dalla normativa U.I.T.S.

Armi e munizioni saranno forniti, a pagamento, dal Tiro a Segno Nazionale di Genova.

Il numero di posti è limitato con prenotazione obbligatoria.

Per informazioni e prenotazioni telefonare in Segreteria al 010-389100
tsn_rel_3002001.jpg uitssm.jpg tsn_rel_3001002.jpg